Vela, conclusa la 55^ Trevelica Salodiana

Salò (BS), 6 ottobre 2019

NEWS

Vela, conclusa la 55^ Trevelica Salodiana

Domenica 6 ottobre si è svolta la 55^ Trevelica Salodiana, regata storica della Canottieri Garda ora trasformata in veleggiata e dedicata ai soci diportisti. Sedici le imbarcazioni, sia da crociera che da regata, scese nelle acque del Golfo e divise per classi in base alle loro dimensioni.

Nella classe da regata l’imbarcazione Whisper, con al timone Andrea Taddei, si è aggiudicata il Trofeo “Franco Berther”, dedicato al consigliere della Canottieri che nello scorso decennio aveva contribuito al rilancio della manifestazione. Il Trofeo “Italo Rusinenti”, in onore dell’ideatore dell’evento,  è stato assegnato ad Angi con alla barra Paolo Cristofani, come vincitore della classe più numerosa, quella oltre i 9.5 metri. Sono stati premiati inoltre Massimo Goffi su Elisir per la classe entro i 9,5 metri e Riccardo Coroneo su Carmencita, primo classificato nella classe entro i 7.5 metri.

La veleggiata si è trasformata in una festa, con un momento conviviale che ha offerto ai soci l’opportunità di conoscersi e di confrontarsi.  

“La Trevelica è sempre stata la regata per eccellenza della Canottieri e quest’anno siamo particolarmente contenti del numero delle adesioni, soprattutto da parte di nuovi soci. Ed è proprio questa veleggiata che ricorda ai soci diportisti lo spirito Canottieri e di come il  nostro porto si contraddistingua da una normale marina” ha sottolineato Marco Maroni, presidente della Canottieri Garda.