Una partnership "internazionale"

Maggio è il mese della ripresa e organizzare manifestazioni all’insegna del divertimento e dello sport è senz’altro il miglior modo per tornare a respirare un po’ di normalità, in tutta sicurezza.

Campione del Garda è per antonomasia il regno del vento e quindi base ideale per velisti e surfisti, che ne sfruttano ogni potenzialità anche per testare le nuove classi.
Il 2021 segna quindi l’inizio della collaborazione di Canottieri Garda Salò con Univela Sailing per l’organizzazione di eventi anche a livello internazionale di vela e windsurf.



Dal 29 aprile al 2 maggio, sotto l’egida della Federazione Italiana Vela e dell’AICO (Associazione Italiana Classe Optimist), ha preso il via la prima tappa del
Circuito Optimist Italia Kinder Joy of Moving 2021. Divertimento e rispetto sono stati i due temi centrali della manifestazione: lo sponsor Gruppo Ferrero e la Classe Optimist hanno confermato infatti il loro impegno a diminuire l’impatto ambientale delle regate e a promuovere comportamenti più consapevoli tra gli sportivi.  Nonostante non sia stato semplice organizzare un evento con 350 partecipanti in un momento così particolare, la soddisfazione di vedere così tanti bambini tornare a sorridere sulle proprie imbarcazioni è stato impagabile! 


Dal 17 al 22 maggio è stata la volta degli iQFOiL International Games 2021, con 107 concorrenti di cui 38 donne e 69 uomini, provenienti da 20 nazioni, tra cui anche Aruba (Caraibi), Brasile, Messico e Israele. 
Protagonista il nuovo Windsurf Foiling designato da World Sailing quale prossima disciplina olimpica per Parigi 2024. Una tavola piccola, agile e leggera, dotata appunto di deriva con foil: una sottile lamina in fibra di carbonio che le permette letteralmente di volare sul pelo dell’acqua.
Il foil è ormai una delle tendenze più in voga della vela contemporanea e ha visto la sua definitiva consacrazione nell’ultima spettacolare edizione dell’America's Cup, conquistata dal Team New Zealand contro l’italiana Luna Rossa.

La formula dell’evento prevedeva regate con tre diversi percorsi e modalità: Course Racing (di circa 15 minuti), Sprint Slalom (di circa 5 minuti) e Marathon (di circa un'ora), e un numero di scarti dei peggiori risultati che varia in funzione delle prove disputate.
Per far fronte alle necessità logistiche abbiamo coinvolto parecchi collaboratori dei nostri impianti, che si sono resi subito disponibili.
Senz’altro sono tipologie di evento per noi nuove, entusiasmanti e impegnative, ma dalle quali abbiamo cercato di imparare.

Pagina ufficiale dell’evento: https://iqfoilclass.org/ig2021ita/