Notizie dal mondo agonistico


VELA


Campionato Austriaco Classe 2.4mR- Eurosaf Inclusion Sailing Circuit

Antonio Squizzato e Davide Di Maria, i due atleti paralimpici della nazionale di Vela della classe 2.4 mR e tesserati con la Canottieri Garda Salò, sono saliti sul secondo e terzo gradino del podio al Campionato Austriaco Classe 2.4mR- Eurosaf Inclusion Sailing Circuit a Gmunden, sul Lago Traunsee in Austria.
L'evento si è svolto dal 20 al 22 agosto, aperto sia ad atleti paralimpici che normodotati, senza differenza di punteggio.
Squizzato ha conquistato il secondo posto a un solo un punto di distanza dal giovane Di Maria, mentre il tedesco Ulli Libor, già vincitore di due medaglie olimpiche, si è aggiudicato il primo posto.
“Nel complesso per i nostri atleti è stata una trasferta positiva e istruttiva. Ci sono stati segnali positivi da parte di Antonio: è sereno e mentalmente pronto per i prossimi appuntamenti. Davide ha fatto alcuni errori in partenza e pecca di esperienza, ma si è dimostrato il più veloce della flotta”, commenta l’allenatore Davide Ballarini.
A fine settembre, entrambi gli atleti saranno impegnati in competizioni di alto livello, che purtroppo hanno date concomitanti. Antonio Squizzato ha scelto quindi di partecipare all’evento 2.4mR SER Gold-Cup-Para World Sailing Championship 2021, a Warnemünde (Germania), mentre Davide Di Maria parteciperà a Malcesine al CICO (Campionato Italiano Classi Olimpiche).

Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week


Stefano Lagi si è classificato al primo posto alla Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week a Puerto Portals (Majorca), a bordo di Air is Blue, dell’armatore Roberto Monti.
“E’ stata un’esperienza molto bella e istruttiva. I TP52 sono barche molto tecniche e il circuito è stimolante perché sono presenti i velisti professionisti più forti del panorama internazionale”, commenta entusiasta Stefano Lagi, che nell’equipaggio ha il ruolo di tailer.
Con questa vittoria la barca si è qualificata per il Campionato del Mondo, che si terrà a novembre sempre in Spagna.

 


CANOTTAGGIO




L’ultimo fine settimana di agosto è stato intenso e ricco di successi per la Canottieri Garda Salò, che a Corgeno (Va) ha schierato sia la squadra senior che quella giovanile, nei due campionati regionali.
Sul lago di Comabbio, sabato 28 agosto il programma gare è iniziato con i Campionati Lombardi 2021, riservato alle categorie Ragazzi, Juniores, Under 23, Pesi leggeri e Senior, sempre sulla distanza olimpica dei 2000 metri. Dopo l’argento ai Campionati Italiani dello scorso giugno, mantengono il pronostico e conquistano il titolo di Campioni di Lombardia Emanuele Distaso, Gabriele Bettineschi, Martin Papa, Andrea Apollonio nel 4 di coppia junior maschile, mentre Costanza Tonoli, è Campionessa di Lombardia nel singolo esordiente femminile.


Secondo posto per Vittoria Tonoli nel singolo Under 23 femminile e per Gemma Fontana, Anna Salvadori, Anna Benedetti, Giada Copeta nel 4 senza ragazzi femminile.
Matilde Tonoli, Alessia Maria Polini, si posizionano invece al terzo posto nel doppio di coppia junior femminile.

Domenica 29 agosto, sempre a Corgeno, al Campionato Regionale d’Aloja, riservato ai giovanissimi, con cinque medaglie d’oro, la Canottieri Garda è in testa alla classifica generale a pari merito con la Canottieri Eridanea, risultando le protagoniste dell’evento.
Hanno trionfato Carlotta Leali e Lucrezia Paris nel 2 di coppia cadetti; Camilla Zanolini, Emma Ronchi, Sofia Leni e Federica Picca nel 4 di coppia allievi C; Caterina Leali e Anna Prati, nel 2 di coppia allievi B2; Luca Luteriani nel 7.20 allievi B1 e Gabriele Ferrari, nel 7.20 allievi B.Sono medaglia d’argento Davide Racagni e Ludovico Trainini nel 2 di coppia allievi C; Andrea Bertasio Berardinelli e Gabriele Spagnoli nel 2 di coppia allievi B2 e Francesco Comoletti e Christian Lazzaroni nel 2 di coppia cadetti. Francesco Comoletti si classifica inoltre al terzo posto nel 7.20 cadetti.



“I ragazzi hanno dimostrato di avere tanta voglia di gareggiare dopo quasi due mesi di riposo dal Festival dei Giovani. Ognuno si è impegnato per ottenere il massimo dalla propria batteria, divertendosi a competere con tutti. Riteniamo che sia stata una giornata positiva e tutte le aspettative sono state confermate!”, commentano all'unisono gli allenatori Matteo PasiniAndrea Bortolotti e Francesco Niboli.


 TRIATHLON




Dopo il successo del ritiro della squadra a Livigno, si iniziano a raccogliere i risultati.
Domenica 29 agosto si è svolto il “Duathlon Città di Brescia” e i nostri atleti hanno fatto del loro meglio e si sono così classificati:
Marco Franceschi 3° assoluto;
Giovanni Giudici 6° assoluto e 1° cat. S3;
Davide Capello 8° assoluto e 1° cat. S1;
Simone Manovali 3° categoria S1;
Nella categoria Junior il Podio è stato tutto Canottieri:
Nicola Brunori;
Alessandro Tonni;
Giacomo Tonni;
Tra le ragazze, Sofia Tonni si è classificata 2^ junior.
Complimenti a tutti!