Antonio Squizzato primo italiano al Mondiale 2.4mR

Salò (BS), 19 ottobre 2019


NEWS

Antonio Squizzato primo italiano al Mondiale 2.4mR

Antonio Squizzato, atleta paralimpico portacolori della Canottieri Garda Salò, chiude al quarto posto il Campionato del Mondo 2.4mR, disputato a Genova dal 12 al 18 ottobre e organizzato dallo Yacht Club Italiano, il circolo velico più antico del Mediterraneo.

Squizzato, da poco riconfermato Campione Italiano in questa classe, dopo aver scontato un inizio difficile si è riscattato con prestazioni in crescita, culminate con un primo posto nell’ultima prova e aggiudicandosi il premio come miglior timoniere del Circuito Guldmann.

 “Purtroppo anni fa, durante una regata, ho rotto il tangone e l'ho sostituito al volo senza poi controllare la dimensione. Un'ingenuità che, nonostante non mi avesse comportato nessun vantaggio – come dichiarato dalla Giuria anche nel comunicato esposto all’albo - mi ha fatto perdere il bronzo per soli 4 punti. Ma è il regolamento e il Campionato del Mondo resta un'esperienza bellissima. Sono arrivato 4° al mondo nel campionato di classe, su 91 barche di 15 Paesi. Ha vinto una donna disabile, una velista straordinaria. Vederla così minuta a fianco del gigante finlandese arrivato secondo faceva impressione. Mica male come messaggio sui valori dello sport!” ha dichiarato Antonio Squizzato al termine della gara.