Recupero funzionale

IDROKINESI

IDROKINESITERAPIA
L’utilizzo dell’acqua a scopo riabilitativo dopo un trauma, un intervento chirurgico, per alleviare dolorimuscoloscheletrici e come prevenzione. Grazie alla spinta idrostatica dell’acqua, l’attività si svolge con meno dolore, più controllo del movimento, più coordinazione e sicurezza

RIEDUCAZIONE

POSTURALE
Terapia volta al ripristino globale dell’equilibrio statico e dinamico del corpo, per prevenire e curare patologie come mal di schiena, sciatalgia, cervicale e molte altre.

FUNZIONALE La rieducazione funzionale è la fase del percorso riabilitativo necessaria a risolvere attivamente deficit motori siano essi causati da un intervento chirurgico, un trauma diretto, alterazioni posturali, patologie che limitano la corretta dinamica della deambulazione.

MOBILIZZAZIONE Terapia manuale che consiste nel mobilizzare una o più articolazioni e consente al paziente di ampliare gli angoli del movimento. 

OSTEOPATIA
Terapia manuale e olistica che guarda alla totalità della persona e non alla singola parte che accusa il disturbo. Mira a correggere lo squilibrio creatosi in seguito al sintomo doloroso, per ristabilire così l’armonia e riequilibrare le tensioni; individua le aree in disfunzione e ripristina il normale funzionamento dell’organismo con la stimolazione delle capacità di recupero intrinseche. 

OSTEOPATIA NEONATALE
Le indicazioni più frequenti al trattamento osteopatico del neonato sono: plagiocefalia (deformazione del capo che compare nelle prime settimane di vita, a seguito anche dell’indicazione a porre il neonato assolutamente in posizione supina); torcicollo miogeno; traumi perinatali, alterata postura della testa e del collo nelle prime settimane di vita, piede torto.